Book club di agosto, il faro di Bice speciale

book club agosto

Quest’anno le mie vacanze sono state un po’ on the road, sono partita e subito ho passato alcuni giorni al mare in Croazia, ne avevo veramente bisogno, per poi spingermi a Zagabria e Lubiana e fare il pieno di emozioni e ispirazioni! Al mare mi sono immersa nella natura tra scogli, acqua azzurra, vegetazione allo stato brado, poche persone, molto silenzio, le stelle cadenti e il rumore delle onde. E lontano dalla costa, da solo su un isolotto e colorato di bianco e rosso, c’era lui, il faro di Bice Speciale. Se mi segui da un po’ Bice già la conosci ma io te ne parlo lo stesso perché ad agosto è proprio Bice Speciale di Miriam Koch edito da Donzelli ad essere la casetta Book club, il mio progetto di quest’anno in collaborazione con la Libreria le due Zitelle. Marta e Carmen le hanno dato un posto speciale in vetrina perché è un albo dolcissimo che fa bene ai bambini ma secondo me fa benissimo anche agli adulti!

Bice Speciale è una pecora. Una pecora particolare.
Bice è Speciale, si vede subito. E lei lo sa… É sola.
Quando una mongolfiera colorata si libra sul prato, Bice è presa da una grande malinconia, decide di inseguirla…

book club agosto

Bice vive con le sue amiche pecore in un prato verde. Bice è una pecora diversa dalle altre perché non è bianca, nemmeno nera!, ma a strisce bianche e rosse. Bice si sente strana e sta sempre da sola, isolata dal gruppo. Un bel giorno la pecorella si domanda se al mondo esista un’altra come lei e inizia così un lungo viaggio. In città, in campagna, lungo le strade si illude sempre di aver trovato quello che cercava ma alla fine, sconsolata, sale in un treno e si addormenta… La caparbia pecorella si sveglia chiusa in un pacco consegnato in un luogo dove si sente il rumore del mare, appena esce dalla scatola si ritrova ai piedi di una casa speciale come lei: è a strisce bianche e rosse ed è un faro! Il maestoso faro è come lei, se ne sta da solo su una scogliera ma ben presto capisce che senza di lui la gente di mare sarebbe persa! É la loro guida, il loro punto fermo e anche lei può diventare tutto questo. Trova subito un nuovo gregge che la accoglie e con le nuove amiche vivrà sulla scogliera in riva al mare vicino al suo amico faro.

Trova altre cose, che sembrano somigliarle.
Però nessuna sa rispondere alle sue domande: perché è Speciale? DA che parte deve andare?
Bice è più sola di prima.
… Tutto è speciale, ma non proprio come lei.
Forse il treno la porterà in un posto, dove va bene essere speciale, spera sconsolata.

Il faretto e il suo pecorino

Faretto è nato assieme al suo pecorino, sono proprio dedicati al Faro e a Bice speciale! Il faro è rosso e nella parte bianca ha delle piccole impressioni che ricordano le decorazioni delle amiche casette. Pecorino è una pecora quasi-nera, ha delle piccole impressioni, che se ne sta beata vicino all’amico faro, ha gli occhi un po’ socchiusi… chissà cosa sta sognando!

COSA MI PIACE DI BICE SPECIALE

Più volte ti ho detto di quanto mi piacciano gli albi illustrati: le brevi storie e le illustrazioni spesso insegnano più agli adulti che ai bambini, e l’albo di Marianna Koch ci può insegnare tante cose. La diversità è una risorsa anche se spesso non ce ne accorgiamo. La diversità è una marcia in più se riusciamo a scavalcare quello che siamo agli occhi degli altri. Alle volte siamo noi che costruiamo un muro alto e ci isoliamo invece, guardandoci da un altro punto di vista, possiamo essere come gli altri, anzi speciali! Bice ci racconta di come l’autostima sia importante e che se siamo noi i primi a credere nelle nostre capacità il resto verrà da solo!

Quando si sveglia, è tutto buio intorno.
Un rumore meraviglioso le arriva alle orecchie e poi dritto al cuore. Bice esce dall’oscurità e scorge una torre gigantesca. Fa luce e le somiglia. Un faro. Bice si meraviglia davanti all’immensità del mare e respira l’aria salata.

Qui tutto è Speciale, così meravigliosamente Speciale!

book club agosto

ISTRUZIONI PER L’USO

Le casette-faretti Book club, come tutti i mesi, sono in edizione limitata. Ce ne sono solo due, una la trovi qui nello shop e una la puoi acquistare direttamente da me in Laboratorio. Ma non arriverà da sola! Il faretto con pecorino arriverà accompagnata da un segnalibro decorato con un faretto Book club in miniatura così, quando faro e pecorino decideranno di seguirti nei tuoi viaggi avrai sempre una mini casetta-faretto che veglierà i tuoi libri preferiti. Le casettine-faretti Book club, prima di arrivare nella tua libreria, si sono fatte un giro da Marta e Carmen alla Libreria Le due Zitelle per scegliere un nuovo libro per la libreria e lo hanno trovato in vetrina tra tanti altri libri. Non sarebbe bello leggere l’albo in riva agli scogli con il rumore del mare e faretto e pecorino che guardano l’orizzonte?! E se vuoi fare un bel regalo, prendi da loro il libro, da me faro e pecorino e ti faremo una bella confezione!