Book club di ottobre, la casetta di Viaggio in Italia

book club casette rodari

Le casette book club autunno-inverno (sì una vera è propria collezione) saranno bellissime e speciali, con Marta e Carmen ho scelto dei libri stupendi! Diciamo che loro lo fanno apposta… secondo me quando mi vedono all’orizzonte corrono a seminare qui e lì libri stupendi a tema casetta perché sanno che non saprò resistere 😉 {cosa farebbero senza i loro consigli le casette dedicate ai libri?!} Non ti spoilero cosa ti farò leggere nei prossimi mesi e mi dedico al libro di ottobre che è di un autore che tutti noi non possiamo che adorare, Gianni Rodari! Questa edizione di Viaggio in Italia di Einaudi Ragazzi è del 2018, è bellissima sia per il formato che per le illustrazioni di Elenia Beretta. In copertina c’è una macchina rossa guidata da un omino che ha caricato sul portapacchi mille mille cose per il suo viaggio e a guardare bene bene vedo spuntare anche un sacchettino di stoffa con dentro una casetta, lo vedi anche tu? 

“Geografia fisica o fantastica
mari, monti, fiumi …”

Di crema di limone o di vaniglia,
il gelato che meraviglia!
In vetta al delicato cono vede il bambino
dapprima un iridato massiccio alpino:
e la panna è la neve del Cervino,
la fragola, tra burroni di cioccolato, è il Monte Rosa, certo.”
da Il secondo libro delle filastrocche

book club casette rodari

I timbri delle casette

Viaggio in Italia è una raccolta di storie e rime che Gianni Rodari ha scritto per descrivere il nostro stupendo paese. Avevo veramente l’imbarazzo della scelta così ho lasciato che fossero le emozioni, come al solito!, a guidarmi. Per il tetto delle casette grandi e anche per quelle mini del segnalibro ho scelto uno dei miei colori preferiti, il blu cosmo: mi piace pesare di viaggiare tra tutte le città del libro sotto un cielo limpido e stellato. A pagina 53 del libro puoi leggere Il signore di Venezia, le rime ci raccontano di un signore che a Venezia si è trasformato in pesce, “è facile, è di moda: basta farsi crescere due pinne e la coda”. Immagino il pesciolino che ho stampato sulla casetta che se ne va in giro per i canali di Venezia a salutare i conoscenti sui vaporetti levandosi il cappello! Poteva mancare un gatto? No, lo sai quanto li ami e La stella Gatto è una storia a mio avviso dolce, commovente e che ad una più attenta lettura può insegnare tanto. Dove vanno le persone che spariscono? Vanno in piazza Argentina a Roma e si trasformano in un gatto e vivono in armonia tra di loro e uniti e pazienti riusciranno anche farsi intitolare una stella, la stella Gatto. Leggila tutta di un fiato, ti alleggerirà il cuore! Dal capitolo Cartoline illustrate, torri, piazze e monumenti ho scelto la città di Torino e sulla casetta ho già stampato il francobollo per spedirla! Torino è una città che mi affascina, ci sono stata già un paio di volte ma ci torno sempre con grande felicità…

Torino Torino
il Po e il Valentino
le colline incantate
per farci le passeggiate

di fine settimana
e la Mole Antonelliana
in mezzo alle cartoline
illustrate.
da Filastrocche per tutto l’anno

cosa mi piace di viaggio in italia

Ho già detto che mi piace molto il formato, quasi quadrato, di questo libro, le illustrazioni e anche la carta. Girare le pagine ruvide è un piacere, viene naturale girarle piano piano per gustare la consistenza della carta. Mi piace tantissimo anche l’idea di una raccolta di racconti e storie di Gianni Rodari a tema geografia fantastica d’Italia. L’Italia è proprio quella che si può leggere nelle parole di Rodari: speciale, fantastica, emozionante, piena di tradizioni bellissime e di città che fanno innamorare! Tutte le città sono citate, anche la mia Belluno a pagina 86 nelle rime di Buon anno ai gatti (adoro!). Le illustrazioni di Elenia Beretta secondo me interpretano perfettamente queste storie, sono colorate, divertenti e poetiche allo stesso tempo. É stata Carmen a propormi questo libro per ottobre e l’ho trovato subito perfetto, parla di città, di un viaggio fantastico che può diventare reale, perfetto per abbinarlo a delle casette che non vedono l’ora di iniziare nuove avventure, forse proprio con te che mi stai leggendo ora!

“In quel tempo, a Roma, diverse persona andavano via con i gatti. Pensatori che, a causa delle automobili, non trovavano più la quiete per pensare; vecchi che avevano delle storie da raccontare, ma nessuno li stava a sentire e in casa per loro non c’era più posto; donne rimaste sole in un appartamento vuoto: pigliavano su e sparivano. Di loro non si sapeva più nulla. Erano andati via con i gatti. Come facevano? Questo si è saputo dopo, con il tempo. Era una cosa molto semplice. Si faceva, più che altro, in Piazza Argentina.”
da Fiabe lunghe un sorriso

book club casette rodari

ISTRUZIONI PER L’USO

Le casette Book club, come tutti i mesi, sono in edizione limitata. Ce ne sono solo due, una la trovi qui nello shop e una la puoi acquistare direttamente da me in Laboratorio. Ma non arriverà da sola! La casetta, che rispetto alle sorelle, adora più stare sulla tua libreria che non in viaggio, arriverà accompagnata da un segnalibro decorato con una casetta Book club in miniatura così, quando la maggiore deciderà di seguirti nei tuoi viaggi avrai sempre una mini casetta che veglierà i tuoi libri preferiti. Le casettine Book club, prima di arrivare nella tua libreria, si sono fatte un giro da Marta e Carmen alla Libreria Le due Zitelle per scegliere assieme a loro il libro perfetto per ottobre! Casette e segnalibro sono pronte a iniziare il loro Viaggio in Italia assieme a te, sei pronta?