Perchè fai il faro con pecorino? E’ Bice speciale!

Le casette sono la creazione con qui in tanti ormai mi identificate e devo dire che anch’io quando mi chiedono “Ma tu, cosa fai?” ormai rispondo “Costruisco case!”. Le casettine però portano ispirazione e così qualche Natale fa ho trasformato una casetta in presepietto: la casina è diventata una big-casetta, è spuntata la stella cometa dal camino e il timbro è la consueta scena di Gesù Bambino. Anche il presepe piace molto ma fa furore da quando, l’anno scorso, ho aggiunto pecorino!!

Chi mi segue sa che un’altra mia grande passione sono gli albi illustrati, ne acquisto spesso e mi lascio ispirare da storie e illustrazioni. Un bel giorno in biblioteca ho trovato un libro che mi ha subito colpita al cuore tanto da… lasciarlo sullo scaffale e correre a comprare la mia copia! Si si sono un po’ fissata… se un libro mi piace tanto tanto non reisco ad accontantarmi di un prestito di un mese ma devo averlo con me per leggerlo e rileggerlo mille volte e poi sistemarlo nella mia libreria. Ma torno all’albo, che si chiama “Bice Speciale la pecora a strisce”, è scritto e illustrato da Miriam Koch e pubblicato da Donizelli Editore.

 

Bice Speciale è una pecora. Una pecora particolare.
Bice è speciale, si vede subito. E lei lo sa … è sola.

 

Bice è una pecorella a strisce bianche e rosse e le altre pecore del gregge non la vogliono perchè è diversa da loro. Un giorno Bice vede alta in cielo una mongolfiera a strisce proprio come lei e decide di seguirla. Inizia così il suo avventuroso viaggio che la porterà ad incontare tanti oggetti a strisce: una serranda, un bicchiere, un cartellone pubblicitario… nulla che le faccia compagnia però. Da lontano Bice vede un treno che forse potrebbe portarla in un luogo dove anche lei potrebbe sentirsi speciale! E come per magia bice viene lasciata davanti ad un faro, a strisce bianche e rosse! La pecorella si meraviglia del luogo speciale dove è capitata: c’è il faro, il mare, i pascoli verdi e molte altre pecore. Finalmente Bice ha trovato il suo posto speciale vicino al suo nuovo amico il faro!

 

Ecco svelata la storia di faretto e pecorino, ti è piaciuta? Spero di si perchè a me emoziona tantissimo e se vuoi avere la tua Bice con il faro, basta cliccare qui o qui… e buone avventure!