Il Carnet di Viaggio delle Casette di Argille – la ricerca della bellezza

carnet casette aprile

Il mese di aprile porta nel mio blog un tema per me molto importante quanto soggettivo, la bellezza. Si parla molto di bellezza soprattutto nel social che celebra più di tutti la bellezza, Instagram e forse la riflessione è nata proprio da lì, da alcuni hashtag e da alcune brave Instagrammer che seguo. Ma cosa è la bellezza? E perché una pagina del mio Carnet di Viaggio delle Casette di Argille mi ha ispirato a ricercare cosa di bello c’è nei viaggi e nella quotidianità? Provo a raccontarlo qui sotto!

Gli spunti che mi hanno portato a questa riflessione in realtà sono molti, prima di tutto le foto di #casettediargille. Sono sempre molto curiosa di vedere le foto delle mie casine condivise sui social. Mi raccontano molto dei clienti e amici che scelgono di adottare una casetta e che vogliono condividere parte del loro viaggio fatto in compagnia di una casetta.
Le casette parlano ma ci vuole la giusta disposizione d’animo per poterle capire, ma questo vale con tutto quello che ci circonda. I fiori parlano, gli animali, le fotografie, i piccoli gesti quotidiani, gli sguardi… tutto ha un messaggio per noi, dobbiamo solo volerlo e saperlo cogliere. É ormai famoso il mio pippone sulle casette (ti metto in fondo il link per rileggerlo) ma è sempre attuale: chi vedendo le casette mi chiede “va bene ma a cosa servono?!” difficilmente empatizzerà con loro e con la loro dolce in-utilità. C’è poi chi le guarda e sorride e lì non servono grandi spiegazioni, subito adotta la sua e la porta in giro, la mette su una mensola e condivide con me, ma anche con tanti altri, sue avventure con la piccola casina.

Delle foto che trovo condivise mi piace immaginare il momento in cui una persona decide che è il momento giusto per fermarsi, togliere la casetta dal suo sacchettino e metterla in posa per lo scatto. Chissà perché è stato scelto quello scorcio… perché è un monumento famoso? Perché per noi è bello? Perché è a misura perfetta di casetta?

 

Perché è bello? Ma allora cosa è la bellezza? É talmente soggettiva… io per esempio trovo bello e mi emoziono anche davanti ad un muro un po’ scrostato. Questo fa emergere un ricordo… con mia mamma e la sua cara amica Loredana almeno una volta all’anno prendevamo il treno direzione Venezia, dove tutto era bello, diverso e poetico. Alle volte, troppo poche, si univa alla comitiva anche mio papà e dove noi vedevano stupende casette da poter abitare lui vedeva, deformazione professionale, case vecchie e malconce da ristrutturare. Quindi sì la bellezza è così soggettiva e non può essere definita, e questo per me è meraviglioso!
É questo che io ricerco nelle fotografie che vedo pubblicate: cosa ispirano le mie casine, quale tipo di bellezza le lega a chi le porta in giro?

 

Per la pagina del Carnet delle casette di aprile ho scelto un’immagine di una casetta dal tetto rosso con un fiore, non sono bellissimi i fiori? Spesso trovo questo accostamento casetta-fiori e ne sono molto felice. Alle volte uso aforismi sui fiori per dare voce ai miei pensieri tramite le casette e uno dei più belli che ho trovato è quello di un pittore che adoro, lo trovo semplice ma verissimo

Ci sono fiori dappertutto per chi è capace di vederli.
Matisse

 

Attorno a noi c’è bellezza ovunque, basta saperla vedere. No non sono una che vede tutto in rosa, ho superato tanti momenti dolorosi e so che non sono immune alle difficoltà ma non per questo voglio vivere nella tristezza e nel rancore! Alle volte non abbiamo grandi armi per difenderci ma trovo stupido perdersi la bellezza attorno a noi per pensare sempre al peggio! Non potrebbe essere un buon esercizio quello di cercare di vedere qualcosa di bello ogni giorno, in ogni viaggio e in ogni gesto? Io cerco di farlo e alle volte mi stupisco di come dopo un po’ questo esercizio sia sempre più facile ed immediato.

Dai prova anche tu, fatti aiutare dalla tua casina in questa ricerca della bellezza, anche e soprattutto nei piccoli dettagli e come al solito aspetto le foto delle casine con #casettediargille, #casetteinviaggio!

psss qui puoi trovare tante casine in attesa di essere adottate ma puoi anche scrivermi per avere la tua casetta personalizzata! uhhh qui trovi il pippone sulle casette e la loro in-utilità!