carnet casette sogni

Il Carnet di Viaggio delle Casette di Argille – la bellezza dei sogni

carnet casette sogni ,

Il Carnet di viaggio delle casette è arrivato all’ultima pagina ed è stato il progetto iniziato nel 2019 che mi ha permesso ogni mese di pubblicare un articolo qui nel mio blog a tema casette viaggiatrici.

L’idea è nata in occasione di un corso di acquerello che ho seguito nel gennaio 2019. Non appena ho visto il corso, ricordo era dicembre, mi sono detta di voler partecipare per fare pace con una tecnica che ammiravo ma con cui non mi ero mai sentita in sintonia. Il corso è stato illuminante, mi ha fatto amare ancora di più l’acquerello e mi ha permesso di sperimentare questa tecnica in modo diverso rispetto a quello che avevo sempre fatto e soprattutto l’idea del carnet è arrivata proprio nel memento giusto. Il carnet di viaggio è un taccuino a fisarmonica da portare in viaggio dove disegnare o appuntare momenti dell’esperienza che si sta vivendo. Era perfetto!

Le 12 pagine del mio carnet sarebbero stati i 12 mesi dell’anno e in ogni pagina avrei raccontato, facendomi aiutare da una fotografia di una casetta in viaggio e l’acquerello, qualcosa del mondo delle mie casine. Per ogni mese ho scelto un tema, una foto di quelle pubblicate con l’hashtag casettediargille e ho lavorato con la stampa della foto, gli acquerelli, le penne e i miei timbri. È stato interessante vedere come, rispetto alle prime pagine, lo stile sia cambiato man mano che riempivo le pagine del carnet. Lo stile si è assestato negli ultimi mesi e se devo essere onesta sono quelli che più mi piacciono.

Ho iniziato il mio carnet parlando del viaggio continuando con le casette al mare e sulla neve. Ho usato una casetta dal tetto rosso per parlare delle bellezza e due casette speciali per raccontare di viaggi lontani. Ho scritto di sguardi speciali e di onde che sorprendono le casine in riva al mare. Ti ho raccontato nuovamente del piccolo faro e la sua pecorella e delle casette inseparabili e del loro viaggio in Cina. Le casette non possono non essere amiche dei nostri piccoli compagni a quattro zampe e attente osservatrici dei piccoli dettagli. La casetta dal tetto blu mi ha aiutata ad augurarti buon Natale.

Ora manca solo lei, la casina dell’ultima pagina del carnet che arriva un po’ in ritardo ma io avevo bisogno di un po’ di tempo in più per trovare la frase giusta per lei.

 

Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni.
Eleanor Roosevelt

Questa frase è già stata pronunciata dalle casette nei loro pensieri saggi del lunedì mattina (li trovi qui) ma mi sembra perfetta per la fotografia che ho scelto. Questa casetta sullo scoglio al tramonto mi sembra stia pensando a cosa succederà tra un po’, a dove andrà, a quale sarà il suo prossimo viaggio. Si fa queste domande con curiosità e voglia di scoprire le risposte, forse sa già quali saranno queste risposte e le sta sognando ad occhi aperti.

Ho scelto questa frase per chiudere il carnet con la celebrazione dei sogni. I sogni, quelli ad occhi aperti, ci danno coraggio, ci aiutano a superare momenti non proprio belli, fanno nascere progetti, ci fanno innamorare, ci distraggono e ci portano lontano. Anche il mio laboratorio giallo è stato per molto tempo solo un sogno ad occhi aperti ma alla fine è diventato realtà!

I sognatori ad occhi aperti sono spesso etichettati come persone con poco contatto con la realtà, insomma diciamo che non ricevono molti complimenti ma credo che sia proprio sbagliato. Vabbé sognare di sposare Larry Mullen, il batterista degli U2 (oh Larry!!) forse è un po’ esagerato, lo ammetto. Ma perché non sognare di fare il viaggio da sempre desiderato, di realizzare un progetto ambizioso o di raggiungere un obiettivo ambito da un po’?

Crediamo a Eleanor e facciamo sogni belli, il futuro ne ha tanto bisogno! Le casette sono ambasciatrici di questo messaggio e quando vedo le foto che pubblica chi ha adottato o ricevuto una casetta penso sempre che è molto bello condividere con tante persone l’amore per la bellezza, per le piccole cose e per i sogni ad occhi aperti!

Questo progetto si conclude con un grazie a chi ha letto gli articoli del Carnet delle casette qui sul blog (se ne hai perso qualcuno li puoi trovare tutti qui), un grazie a chi crede nella bellezza e nei sogni facendo viaggiare le piccole casine e un grazie a chi mi segue e mi sostiene! Io continuerò a scrivere di casette, ceramica e di momenti di vita e continuerò ad aspettare le foto della tua casetta sognante e viaggiatrice! 

La musica del video è di https://www.iksonmusic.com/

Carrello

0

Nessun prodotto nel carrello.

Hit Enter to search or Esc key to close

Ciao! Il laboratorio di Argille rimane momentaneamente chiuso al pubblico.

Lo shop online rimarrà attivo ma gli ordini partiranno solo alla riapertura al pubblico del Laboratorio.

Le spese di spedizione per questo periodo saranno di 4€ invece che 8€

Un abbraccio, Paola